mypsace youtube facebook iTunes Flickr

BIOGRAFIA

Nata a Roma il 12 settembre 1985 da madre siciliana e padre giapponese, Sayaka Alessandra, astro nascente della musica italiana, trascorre i primi anni di vita tra Bangladesh e India. Tornata in Sicilia (Trapani), si laurea in Scienze della Comunicazione presso l’American University di Roma e lavora a Sky Italia come conduttrice tv di un programma sulle previsioni meteo.

Nel frattempo, però, continua a coltivare il suo vero talento e passione: la musica. Studia canto, pianoforte e chitarra con il celebre Professor Timothy Martin, seguendo le orme del suo idolo incontrastato, Elvis Prestley, di cui ama reinterpretare i brani più celebri, avvalendosi di una straordinaria affinità vocale che le vale il prestigioso nomignolo di "vera figlia di Elvis". Il suo repertorio, però, è molto ampio, e spazia da jazz e blues a country e pop, sempre e rigorosamente targati anni '40-'50-'60. Dopo un periodo di 'gavetta', l'indubbio talento di Sayaka emerge con forza nel 2009 dal mondo sommerso di YouTube, dove diventa in breve tempo una celebrità. E' qui, infatti, che Sayaka diviene nota al grande pubblico grazie ad una 'travolgente' - o meglio, citando la piattaforma stessa, "passionate"- interpretazione di un brano del re del rock 'n' roll:  "Baby Let’s Play House", mirabilmente cantata da Sayaka Alessandra con il solo ausilio di una chitarra, merita (proprio in concomitanza con la "Elvis Week") la prima pagina di YouTube e colleziona così migliaia e migliaia di visualizzazioni e fans.

Da quel 12 agosto del 2009, lo stile e classe di questa giovane cantante 'retrò' non possono più passare inosservate. Il suo curriculum vitae inizia ad arricchirsi di importanti partecipazioni e riconoscimenti: nello stesso anno vince un concorso canoro in Sicilia e viene immediatamente invitata come ospite alle tappe siciliane di "Bellezze d’Italia" a Mazara del Vallo, Alcamo e Terrasini. In rapida successione partecipa a tante altre kermesse di grido come il Festival di Castrocaro 2009, il Festival interregionale dell’Etna e di Catania, Believemusicontest e "Impronte di Sicilia". Nel frattempo, Sayaka non dimentica mai l'impegno sociale, cantando in occasione di concerti di beneficenza per la Lilt e per l’ospedale Sant'Antonio di Trapani, così come per il concerto di Natale nella chiesa di Sant’Alberto, sempre nella sua città di residenza.

Anche il 2010 è un anno denso di novità importanti. La cantautrice siculo-giapponese, infatti, in collaborazione con Salvo Buffa, pubblica il suo album d'esordio comprendente 10 singoli e l'inedito "Love me Light", un pezzo smooth jazz che richiama la sua innata affinità con Elvis e in cui confluisce tutto il suo stile e repertorio. Un trampolino di lancio verso la definitiva consacrazione.

Due nuove canzoni originali di Sayaka Alessandra e Salvatore Buffa saranno lanciate presto.
Sayaka Alessandra è un ospite regolare del canale televisivo VideoSicilia nel programma di Lorenzo Rapetti.

Il 18 luglio 2012 Sayaka Alessandra è stata ospite di RadioTiRicordi 99 FM dove ha cantato live. RTR ha poi invitato Sayaka a cantare nel loro show Retropalco Live al Teatro a Ripa, sul Lungotevere di Roma nell'agosto 2012.